Speaker

Unicità

Cosa c’è di più lontano tra un pilota di auto da corsa e una mamma? Tra il brivido della velocità e del rischio, e il caldo abbraccio rassicurante e competizione quasi totalmente al maschile e la dolcezza di una giovane donna?
Nulla, o forse molto se ascoltiamo la realtà di Manuela Gostner, 30enne di Bolzano, nata in una famiglia in cui la corsa ad alta velocità è la normalità e che a un certo punto l’ha attirata a sé facendole lasciare una carriera promettente nella pallavolo.

Per guidare un auto a questi livelli è necessario il giusto equilibrio tra tecnica e sensibilità, tra quando spingerla e quando rispettarla, per arrivare al sottilissimo limite dove guidare è come una danza.
Tutto sta nel controllo del mezzo, delle sue possibilità e dei suoi limiti.

Speaker

I Temi di Manuela

Non è solo una questione di risultati sportivi, è soprattutto una questione di raccontare la storia che sta dietro. L’obiettivo è di essere ispirazioni e contagiosi, di creare una connessione emozionale con l’audience - sia media, che trade che con il pubblico finale. Partendo da qui, ogni singolo progetto sportivo è accuratamente studiato anche da un punto di vista di comunicazione.

• Equilibrio tra due mondi: mamma e pilota
• Controllo di sé e degli altri
• Il lavoro di squadra. Cosa ho imparato dalla pallavolo e applicato alle corse
• Il confronto con il mondo maschile
• Self competition